Campetto polivalente

10/05/2012

Gv 15, 9-11


Rimanete nel mio amore, perché la vostra gioia sia piena.
Dal Vangelo secondo Giovanni

In quel tempo, disse Gesù ai suoi discepoli:

«Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore.

Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti del Padre mio e rimango nel suo amore.

Vi ho detto queste cose perché la mia gioia sia in voi e la vostra gioia sia piena»

Nel vangelo di oggi Gesù promette ai discepoli il dono della sua gioia.

E' il dono della sua gioia, quella di rimanere nell'amore del Padre come fedeltà nella comunione. 

Così la nostra gioia di discepoli vive di una pienezza che non è la gioia frizzante di fare qualcosa di bello,  ma di essere contenti per una relazione, quella con Dio, che riempie il cuore, perchè la gioia è il colore dell'amore che vive nella reiprocità. E ciò è donato per l'esultanza interiore che viene dal suo Spirito in noi, e ci attesta l'amore fedele di Dio Padre. 

Siamo fatti per la felicità: solo Dio, Amore infinito, può riempire questo dresiderio infinito di beatitudine. 

Anche nell'oggi di questo giorno vissuto nella fedeltà al suo amore.